Workshop Roma ottobre 2010: New Addiction “Le nuove dipendenze”

 “Nessuno sceglie un male capendo che è un male ma ne resta intrappolato se per sbaglio lo considera un bene rispetto al male peggiore” (Epicuro)                                                                                                                                                                                                                     
 
Oggi in seguito ai profondi cambiamenti avvenuti nella società, nella famiglia, negli stili di consumo e nei modelli culturali, assistiamo alla diffusione di nuove forme di dipendenza patologica, non più causate da sostanze ma da un’assuefazione di tipo psicologico-comportamentale, le “New addiction”, tra cui: il gioco d’azzardo patologico, la dipendenza da internet, da computer, da sesso, da sport e lo shopping compulsivo.

Si tratta di patologie complesse che presentano spesso diversi fattori di comorbilità, ovvero sono presenti nel soggetto altri disturbi.

Queste forme di dipendenza sono caratterizzate da: perdita di controllo, compulsione a mettere in atto un certo comportamento, un vissuto di malessere se l’individuo si trova in condizioni di impossibilità a praticarlo.

I soggetti colpiti da queste forme di dipendenza, pertanto si trovano incastrati all’interno di un circolo vizioso dove nonostante i ripetuti tentativi fallimentari di venirne fuori e il conseguente sperimentare sentimenti di fallimento, vergogna, colpa e malessere, rimangono incastrati in un gioco senza fine, senza riuscire a trovare una soluzione funzionale, sfociando pertanto in una profonda depressione.

Emozioni negative e stati di malessere dall’altro lato, non fanno altro che rinforzare tale dipendenza che viene ripetuta in maniera compulsiva al fine di alleviare anche se solo per un attimo tale stato di malessere.

E’ pertanto di fondamentale importanza per coloro che si occupano di salute mentale conoscere i meccanismi di base e il funzionamento di tali patologie, in modo da essere in grado di riconoscerne i fattori di rischio, mettere in atto azioni di prevenzione e essere in grado di affrontare e gestire tali problematiche, tra le più significative della nostra epoca.

 Il corso

Il corso fornirà le basi teoriche e gli strumenti pratici che consentiranno ai partecipanti di muoversi con dimestichezza nel campo delle nuove dipendenze, quali:

  • Dipendenza da internet
  • Gioco d’azzardo patologico;
  • Shopping compulsivo;
  • Internet addiction;
  • Dipendenza sessuale;
  • Dipendenza affettiva;
  • Dipendenza da lavoro;
  • Dipendenza da cellulare.

 

 Obiettivi

Al termine del corso i partecipanti saranno in grado di:

  •  Riconoscere le situazioni a rischio
  •  Intervenire nell’ambito delle dipendenze comportamentali

 

Metodologia

L’approccio adottato è di tipo “aula attiva

Durante il corso verranno utilizzati: Casi studio, Strumenti multimediali, filmati, strumenti di autovalutazione ed esercitazioni pratiche.

 

Destinatari

Il corso è rivolto a laureandi in psicologia, psicologi, insegnanti e a tutti i professionisti che quotidianamente si confrontano con tali realtà.

 

Attestato

Al termine del corso verrà rilasciato l’attestato di frequenza.

 

Durata

Il corso ha una durata di tre giorni per un totale di 18 ore.

Scarica il programma completo_New Addiction_Workshop.pdf 

Print This Post Print This Post

Per maggiori informazioni potete contattarmi direttamente o inviare un messaggio nella casella di testo.

Your Name (required)

Your Email (required)

Subject

Your Message

This entry was posted in Uncategorized and tagged , , , , , , , , , . Bookmark the permalink.

Comments are closed.